Esperti in Diritto Civile, Ereditario, Contrattuale, Tributario e Fiscale. Direttive OCSE e trattati contro la doppia imposizione fiscale. Strutture Estere e Pianificazione fiscale. Potete Contattare il Nostro Studio al . n. Tel. (+39) 3459707221 o compilando il modulo apposito. Servizio attivo tutti i giorni dalle ore 12.00am alle ore 20pm. Si invita cortesemente al rispetto degli orari
  • Diritto Civile

    Consulenza Diritto Civile,  diritto di uso, usucapione beni mobili ed immobili, diritto di abitazione, pegno ed ipoteca, tracrizioni ipotecarie, contratti preliminari di vendita, redazione atti, risarcimento danni, responsabilita´professionale, donazione diretta ed indiretta, contratti a favore di minori o terzi in genere, assistenza giudiziaria, difesa della proprieta´e del possesso, pignoramento conti correnti e pensioni, diritti reali e trascrizioni, tutela della proprieta´immobiliare, revocatoria ordinaria sui beni, revocatoria fallimentare

  • Lavorare con Tassazione Favorevole in Europa

    Servizi Fiduciari e di Costituzione e Gestioni di Compagini Estere per esercizio attivita´aziendali, e-commerce, professionali. Nel rispetto della piena legalita´e della Normativa Comunitaria siamo in grado di costruire compagini in Paesi di White List con una imposizione fiscale del 20% per l´esercizio di qualsiasi attivita´.   Dalla fase di costituzione a alla gestione delll´impresa estera,  assunzione di personale con compagini estere, assunzione personale tramite compagini estere, acquisto proprieta´immobiliari, tassazione internazionale

  • Tutela dei Beni Immobiliari e Mobiliari

    Consulenza legale per la difesa dei propri beni in territorio Nazionale od Estero, contratti di Locazione uso Abitativo e Commerciale, Fondazioni, Trust di Diritto Anglosassone, Contratti Fiduciari, Contratti a Favore del Terzo, redazione di atti di Donazione e Testamento di Diritto Interno ed Internazionale mirati alla tutela della Proprieta´mobiliare ed immobiliare, conferimento beni in compagini sociali estere, tassazione ridotta, legittimita´e trasparenza della Nostra attivita´, utilizzo di strutture solo in Paesi di White List, servizio di domiciliazione effettiva e gestione effettiva

  • Tasse e Imposte Nazionali

    Consulenza Diritto Tributario, imposizione fiscale di diritto Interno ed Internazionale, disamina cartelle esattoriali, avvisi di accertamento, inviti bonari, strategie di difesa tributaria, redazione di atti di opposizione, memorie difensive del contribuente, ricorsi prefettizi, ricorsi giudiziale avverso cartelle esattoriali, ricorsi in Cassazione, imposte sulle persone, imposte sui beni, imposte sui beni ereditati

  • Diritto Penale Tributario

    Consulenza reati tributari, evasione Fiscale, frode Fiscale, elusione Fiscale, violazione di Normative sul Monitoraggio di capitali ubicati in Territorio Estero, direttive OCSE e criteri di interpretazione, Normative Comunitarie e Trattati contro la Doppia Imposizione Fiscale, diritto di Stabilimento, norme Antielusive e Riciclaggio Nazionale ed Internazionale, elaborazione strategie di difesa, termini prescrizionali dei singoli reati, intepretazione della Suprema Corte di Cssazione e della Corte di Giustizia Europea

  • Diritto Ereditario

    Consulenza diritto ereditario, divisione leggittima, divisione testamentaria, diritti degli eredi, lesione quota di legittima, retratto successorio, collazione ereditaria, redazione testamenti per devoluzione beni, eredi e legati, redazione testamenti per difesa beni da creditori, costituzione lotti per divisione, disamina perizie in materia ereditaria, valutazione assi ereditari, eredita´giacente, imposte ereditarie, conflitti tra chiamati

  • Diritto Societario

    Consulenza diritto societario, societa´di persone, societa´di capitali, trasformazione societa´, domiciliazione societaria, conflitti tra soci, divisione quote societarie, trasferimenti societari in Italia ed all´Estero, fallimento compagine sociale, protezione beni societa´fallita, beni dell´azienda, contratto cessione beni aziendali, pignoramento beni aziendali, protezione beni aziendali, liquidazione e fallimento, liquidazione coatta amministrativa, responsabilita´dei soci, revocatoria fallimentare

Divisione Immobili

Divisione immobili: è lo strumento con cui si perviene allo scioglimento di una situazione di comunione attraverso l’assegnazione a ciascun partecipante di una porzione dei beni oggetto della comunione.
Con la divisione immobili, insomma, si pone termine alla comunione, e ogni partecipante a questa (comunista o comproprietario, nel caso di proprietà) ottiene la piena ed esclusiva proprietà di una parte determinata del bene o di beni comuni corrispondente al valore della quota di diritto che gli spettava sul patrimonio comune.

Alla divisione immobili, normalmente, si perviene su richiesta di almeno uno dei partecipanti: è regola generale, infatti, che ogni comunista può, in qualsivoglia momento, chiedere la divisione dei beni comuni (questo principio ha però certe eccezioni). Lo scioglimento si realizza mediante un contratto (divisione amichevole o consensuale) o, in caso di mancato accordo, con una causa, un particolare procedimento giudiziale che termina con una decisione, un provvedimento del giudice (divisione giudiziale).
La divisione è regolata dalle norme stabilite per la divisione ereditaria (artt. 7 13-768 c. civ.), purché non siano incompatibili (art. 1116 c. civ.) con quelle che regolano la comunione (artt. 1100-1139 C.c.).

Di divisione immobili si parla anche con riferimento alla comunione dei beni tra coniugi di cui agli artt. 159 e segg. c. civ., modificati dalla L. 19.5.1975, n. 151; allo scioglimento delle società semplici, in nome collettivo e in accomandita semplice.
Il procedimento giudiziale di divisione è regolato dagli artt. 784-79 1 c. proc. civ. e ad esso devono necessariamente essere chiamati tutti i partecipanti alla comunione (si parla di litisconsorzio necessario), nonché, se vi sono, tutti i creditori opponenti. Se non vi sono contestazioni sul diritto alla divisione, questa viene disposta con ordinanza dal giudice istruttore, che dirige anche le operazioni di divisione; altrimenti la decisione è rimessa al collegio.

Rammentiamo la norma del diritto ereditario applicabile ai casi di divisione immobili della comunione.

Art. 720 Immobili non divisibili “Se nell’eredità vi sono immobili non comodamente divisibili, o il cui frazionamento recherebbe pregiudizio alle ragioni della pubblica economia o dell’igiene, e la divisione dell’intera sostanza non può effettuarsi senza il loro frazionamento, essi devono preferibilmente essere compresi per intero, con addebito dell’eccedenza, nella porzione di uno dei coeredi aventi diritto alla quota maggiore, o anche nelle porzioni di più coeredi, se questi ne richiedono congiuntamente l’attribuzione. Se nessuno dei coeredi è a ciò disposto, si fa luogo alla vendita all’incanto”.
Il giudice istruttore, avvalendosi eventualmente della collaborazione di un esperto e previa – se del caso – vendita all’incanto (cioè all’asta) dei beni immobili o mobili comuni, predispone un progetto di divisine immobili per  quoteo o  lotti, su cui possono pronunciarsi i compartecipi alla divisione e i creditori intervenuti.
In mancanza di contestazioni o quando queste siano state definite, il progetto di divisione immobili cosi determinato viene dichiarato esecutivo e a esso devono uniformarsi le parti interessate.

 

Non può effettuare il disconoscimento di paternità  l’uomo che, secondo testimoni, aveva annunciato il “lieto evento” agli amici. disconoscimento di paternità, condizioni di ammissibilità Lo ha stabilito la Corte di cassazione con l’ordinanza 3499/2013 respingendo il ricorso dell’uomo. Non solo, sempre secondo testimoni la relazione affettiva si era protratta per un certo periodo di tempo, venendo […]

Continua a Leggere

Da inizio anno le materie prime hanno accusato un calo del 3,9% (indice S&P Gsci). Chi scenderà ancora e chi no? Ecco le proiezioni degli analisti di Barclays sui prezzi delle commodity nei prossimi trimestri sulla base dei fattori fondamentali che condizioneranno l’equilibrio domanda/offerta. 1) Petrolio. Il prezzo del Brent ha spazi di rialzo nel […]

Continua a Leggere

Prelievi bancari non giustificati al fisco non costituiscono alcuna prova della commissione del reato di evasione fiscale. Anche in questo caso una corte giurisdizionale onera  le Autorita´Fiscali della prova della stretta corrispondenza  tra prelievi collegati a ricavi in nero, o non dichiarati, del titolare del conto. “Ciò è quanto emerge da una recente sentenza della Commissione […]

Continua a Leggere

La Suprema corte, a Sezioni unite (14319/2011),ha stabilito che: “L’istituzione da parte dei Comuni, previa deliberazione della Giunta, di aree di sosta a pagamento ai sensi dell’art. 7, comma 1, lettera f), del d.lgs. 30 aprile 1992, n. 285 (codice della strada), non comporta l’assunzione dell’obbligo del gestore di custodire i veicoli su di esse […]

Continua a Leggere

legal-services

CONTATTA IL NOSTRO STUDIO

Separazione consensuale un istituto del diritto famigliare Una separazione consensuale e´uno strumento giuridico di grande flessibilita´che puo´essere utilizzato per moltissimi scopi come la schermatura della pensione, del proprio stipendio o  dei propri beni personali. La si puo´utilizzare anche per molti altri scopi non soltanto per schermare il patrimionio. La separazione consensuale dei coniugi  e´cosi complessa […]

Continua a Leggere

Mercato azionario ed obbligazionario Rispondiamo agli utenti del sito per confermare che stiamo valutando titoli di investimento a lungo termine. Allo stato, tuttavia, non siamo propensi a dare alcuna specifica indicazione nel portale espertilegali.com in quanto stiamo valutando l´andamento anomalo del mercato. Per quanto riguada i titoli precedentemente consigliati nel mese di dicembre (BEI 2036 […]

Continua a Leggere

Situazione economica italiana 2014 per Platone Legal Consulting settore Economia Il quadro della situazione economica italiana 2014 per la Platone Legal Consulting e´altamente preoccupante ed incide negativamente sul rating alla stessa attribuito con un attuale outlook negativo. La Nazione italiana senza l´intervento di investitori esteri non e´in grado di far fronte alla ripresa economica e questo […]

Continua a Leggere

stuidio legale